radiofreqLa Radiofrequenza è una moderna procedura, sicura ed efficace, che permette di contrastare la lassità cutanea del viso e di diverse parti del corpo, restituendo tonicità e consistenza ai tessuti), conferendo un aspetto più giovane, fresco e riposato.
La radiofrequenza consiste nell’utilizzo di un macchinario che sfrutta le onde elettromagnetiche attraverso un piccolo manipolo che viene fatto scorrere sulla pelle.
Il manipolo emette energia elettromagnetica che attraversa l’epidermide, trasformandosi in calore. Questa energia termica provoca modificazioni strutturali nel tessuto sottocutaneo sottoforma di denaturazione e contrazione delle fibre collagene con successiva stimolazione dei fibroblasti e conseguente produzione di nuovo collagene, elastina ed acido ialuronico, le strutture portanti della cute.
Tutto ciò ha come risultato un evidente effetto tensorio sulla pelle apprezzabile già nell’immediato, dopo la prima seduta.

TRATTAMENTO

La radiofrequenza è un trattamento non invasivo, non necessita di anestesia, è indolore e pertanto ben tollerata: la sensazione che si percepisce durante il trattamento è quella di un piacevole e caldo massaggio.

POST TRATTAMENTO

Dopo il trattamento compare un leggero rossore che in genere scompare in breve tempo, consentendo la ripresa delle normali attività.
La radiofrequenza può essere praticata a qualunque età, su tutti i tipi di pelle e in qualunque periodo dell’anno senza alcuna limitazione stagionale, da sola o come ausilio ad altri trattamenti.

E utile per trattare l’interno delle braccia e delle cosce?

Decisamente si, è utile per trattare la lassità cutanea di queste zone, anche se sono necessarie molte sedute.

Si può associare ad altri trattamenti?

E’ molto comune associare la radiofrequenza a trattamenti biorivitalizzanti o sedute di peeling chimico.

Quante sedute sono necessarie in media?

In media si effettuano cicli di 10 sedute a distanza di 2-3 settimane l’una dall’altra.

E’ utile per curare le smagliature?

Anche se la radiofrequenza è spesso indicata nei casi di smagliature sottili, non è il metodo più efficace per curarle.

Come si esegue il trattamento?

Dopo accurata pulizia della cute, si applica un olio o una crema e si procede al passaggio di un manipolo sulla pelle eseguendo dei movimenti rotatori con una leggera pressione.

Quanti minuti dura una seduta?

Le sedute hanno una durata di 20- 25 minuti per zona trattata.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information